Google contro Expedia, Orbitz e Priceline per il business dei viaggi online

Google nel 2009 ha acquisito: ITA Software, che è una societa’ che fornisce dati sui voli.

Google “piglia tutto”.
La tentazione era grande… e fu così… che neppure Google ha saputo resistere per guadagnare quote di mercato nel settore dei viaggi online, che vale 110 miliardi di dollari.

La notizia è data dal WSJ (Wall Street Journal):
a partire da Dicembre 2011, Google offrirà ai navigatori,
anche i risultati delle ricerche sui voli aerei
.

I colossi (per ora) del settore: Expedia, Orbitz e Priceline hanno un coro unico espresso con:
“Google abusa del suo potere”.

Ad oggi, il 10-20% del traffico dei siti internet, degli attuali players dei viaggi online: Expedia, Orbitz e Priceline è generato proprio da Google stesso, mediante il motore di ricerca che gli utenti utilizzano per effettuare le proprie ricerche online.

Comments are closed