Vendita Tablet? In calo le stime di crescita dal +12,1% al +6,5% nel 2014

Secondo i dati di una ricerca effettuata da Idc
le vendite alla fine del 2014 saranno del +6,5% rispetto al 2013.

I mercati maturi non crescono più come previsto.

Il mercato dei tablet rallenta la crescita mondiale del 6,5% a 233,1 milioni di unità per l’anno in corso, 2014,
secondo le previsioni di Idc:
– crescita nei paesi emergenti
– crollo nei mercati maturi

Stima al ribasso, rispetto alla precedente stima del +12,1%.

In U.S.A. ed in Europa occidentale le vendite rimarranno invariate a quelle del 2013,
mentre negli altri mercati registreranno un +12%.

A trainare i prezzi bassi dei tablet sotto gli 8 pollici.
Ma anche l’utilizzo dei tablet usati come telefoni, nei paesi emergenti.
Gli utenti, secondo gli analisti, sono in cerca di un unico dispositivo per le telefonate e per la fruizione dei media, preferendo il tablet rispetto ai normali e comuni smartphone.
Questo tipo di tablet, hanno rappresentato un quarto delle vendite nel secondo trimestre,
con una crescita del 60% in Asia Pacifico.

Il prezzo medio di vendita si stabilizzerà a 373 dollari nei mercati maturi.
Ci sarà un passaggio a schermi più grandi e si utilizzerà una connettività 3G e 4G.

Mentre il listino medio scenderà del 10% a 302 dollari, nel resto del mondo.

Comments are closed